Via Santo Stefano 11, 40125 Bologna (BO) 051 9911011
info@studiofarina.it Lun. - Ven. 08:30 - 12:30 / 14:00 - 18:00

GDPR operativo.

Da oggi il Regolamento sulla protezione dei dati personali è direttamente applicabile in tutta l’Unione Europea. La novità più importante di questa normativa è l’introduzione del principio di responsabilizzazione. Ne abbiamo già parlato. Una volta individuato il trattamento, il titolare adotta le misure che ritiene adeguate alla protezione dei dati di quel trattamento. Non disposizioni dall’alto, dunque, ma autonomia in capo ad imprese e PA nella valutazione dei rischi e nella predisposizione delle misure. La cosa importante da tenere presente è che dietro ogni dato (personale) c’è una persona da salvaguardare. La persona deve poter avere il controllo dei dati che lo riguardano oltre alla certezza che l’informazione sarà utilizzata solo ed esclusivamente per la finalità del trattamento.

Il GDPR è divenuto applicabile dopo due anni di transizione, eppure il mutamento non sarà immediato. Il decreto che coordinerà il Regolamento dell’Unione Europea con il nostro Codice Privacy non è ancora pronto. Ieri, nell’incontro con i DPO a Bologna, il Garante ha esortato il Parlamento a fare presto. Anche perché si tratta di una bella sfida, quella di assecondare e garantire un diritto fondamentale di libertà in una società che delle informazioni ha fatto business.

Tag:

Iscrizione alla newsletter

Iscriviti per non perdere le prossime novità