Via Santo Stefano 11, 40125 Bologna (BO) 051 9911011
info@studiofarina.it Lun. - Ven. 08:30 - 12:30 / 14:00 - 18:00

I Nostri Servizi


Studio Farina Redaelli

Le norme per l’ordinamento della professione di Consulente del Lavoro sono contenute nella Legge n.12 del 1979, laddove vengono elencate le principali funzioni di questa figura professionale.

Amministrazione del Personale

Tutti gli adempimenti per una corretta gestione del Vostro personale. Dipendenti e collaboratori.

Consulente Tecnico

Il Consulente Tecnico è una figura professionale che ha un ruolo fondamentale nei processi civili e penali e del lavoro.

Coadiutore Procedura Fallimentare

Nelle procedure concorsuali il Consulente del Lavoro può essere nominato dal Giudice per gestire gli adempimenti in materia di diritto del lavoro. 

Contratti

Assistenza del Consulente del Lavoro dello studio nella certificazione dei contratti di lavoro, dalla disciplina delle mansioni al lavoro supplementare.

Pianificazione Previdenziale

I Consulenti del Lavoro, tramite la propria Fondazione Lavoro, possono effettuare analisi previdenziali, stimando il valore della pensione offerta.

Tirocinio Formativo

Un tirocinio formativo e di orientamento è uno strumento che consente a varie categorie di soggetti, tra cui neodiplomati, neolaureati, disoccupati... 

Ricerca e Selezione

Un tirocinio formativo e di orientamento è uno strumento che consente a varie categorie di soggetti, tra cui neodiplomati, neolaureati, disoccupati.

Asse. Co.

L’ASSE.CO. è l’asseverazione rilasciata dai Consulenti del Lavoro per certificare la regolarità delle imprese nella gestione dei rapporti di lavoro e al tempo stesso promuovere e diffondere la cultura della legalità.

Welfare Aziendale

Il welfare aziendale è un insieme di azioni e servizi attraverso cui migliorare la qualità della vita ai lavoratori e facilitare la conciliazione degli impegni del lavoro con quelli personali e familiari.

Lavoro Agile

Modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato stabilita mediante accordo tra le parti, anche con forme di organizzazione per fasi, cicli e obiettivi e senza precisi vincoli di orario o di luogo di lavoro, con il possibile utilizzo di strumenti tecnologici per lo svolgimento dell’attività lavorativa. 

Lavoro Domestico

Il lavoratore domestico, per la peculiarità di prestare la propria attività all’interno di una famiglia, è inquadrato in una disciplina normativa diversa dagli altri lavoratori dipendenti.

Formazione Per Gli Apprendisti

Il contratto di apprendistato è caratterizzato da un forte contenuto formativo. Il datore di lavoro che utilizzi questa tipologia contrattuale è tenuto ad un’obbligazione ulteriore rispetto alla retribuzione.

Notizie e Approfondimenti


Cosa non cambia con il Decreto Dignità.
Il 14 luglio scorso è entrato ufficialmente in vigore il Decreto Dignità che vede una stretta sui contratti a termine.
Read more.
Rendimento e licenziamento.
Il cinque luglio scorso la Corte di Cassazione ha emanato l’ordinanza 17685 per confermare la legittimità di un licenziamento disciplinare
Read more.
Il Decreto Dignità.
Il Decreto Dignità è stato approvato dal Consiglio dei ministri il 2 luglio scorso. L’obiettivo della norma è quello di
Read more.
Ripassiamo un po’. L’ANF.
L’assegno al nucleo familiare (ANF) è una prestazione a sostegno del reddito destinata a famiglie con redditi inferiori a determinati
Read more.
no contante dal 1° luglio
Read more.
Lavoro parziale, supplementare e clausole elastiche.
Ratio. La ratio del lavoro a tempo parziale, in coerenza con la Direttiva Comunitaria 81/1997, risiede nella conciliazione vita –
Read more.

Iscrizione alla newsletter

Iscriviti per non perdere le prossime novità