Via Santo Stefano 11, 40125 Bologna (BO) 051 9911011
TELEASSISTENZA Remote Connection info@studiofarina.it Lun. - Ven. 08:30 - 12:30 / 14:00 - 18:00 Mon. – Fri. 08:30 - 12:30 / 14:00 - 18:00

Assunzioni obbligatorie e lavoro agile.

In cosa consistono le assunzioni obbligatorie? La Legge 68/1999 impone ai Datori di Lavoro pubblici e privati l’obbligo di assumere lavoratori disabili. Per adempiere all’obbligo di legge, bisogna rispettare il numero previsto di lavoratori disabili a seconda dell’organico presente in azienda. A tal proposito, i Datori di lavoro presentano ogni anno un prospetto informativo sulla situazione occupazionale. Dal computo vengono esclusi:

  • i disabili già in forza
  • i dirigenti
  • i lavoratori con contratto a termine fino a sei mesi
  • i soci lavoratori di cooperative di produzione e lavoro e i lavoratori a domicilio
  • gli impiegati all’estero
  • gli apprendisti
  • i lavoratori socialmente utili
  • i collaboratori

Non possono essere esclusi i lavoratori agili, in quanto questa tipologia di lavoro risponde ad esigenze differenti, soprattutto in questo periodo. Quindi, debbono essere compresi nel calcolo per determinare la base del computo. I lavoratori in telelavoro, invece, restano esclusi.

Ricordiamo che la differenza tra lavoro agile e telelavoro è data da due fattori:

  • sede di lavoro
  • orario di lavoro

Nel lavoro agile non ci sono vincoli di spazio e di tempo. Nel telelavoro c’è più rigidità: la postazione, benché esterna all’Azienda, è fissa. Così anche l’orario: è definito.

Contratti